Guadagnare con Youtube e gli abbonamenti, ecco come fare!

Scritto da: Matteo Androvandi In: YouTube Su: Commento: 0 Colpire: 664

Guadagnare con Youtube e gli abbonamenti, ecco come fare!

Guadagnare con Youtube ormai non è un mistero, ma in pochi sanno come farlo in modo corretto potendo far leva sugli abbonamenti generati!

Stanno nascendo diversi concorrenti di YouTube, piccole realtà destinate a diventare sempre più grandi, dalle quali però si possono imparare tante cose; prendiamo ad esempio Patreon, si tratta di una piattaforma che offre l'opportunità di monetizzare qualunque video, frutto del proprio talento.

Sicuramente ti sarai chiesto più di una volta come guadagnare su YouTube, bene a tal riguardo sappi che sono state introdotte molte novità, tanto che la piattaforma ogni giorno prova a buttar giù la concorrenza, ad esempio grazie al servizio di Abbonamenti al canale, in tal modo gli utilizzatori potranno abbonarsi e pagare i creators per i loro contenuti esclusivi.

La prima domanda è: può parteciparvi qualunque canale?

La risposta è NO, chiaramente non tutti possono monetizzare con YouTube senza che il proprio canale vada a soddisfare determinati requisiti, ovvero:

 

  • Servono più di 1000 abbonati per partire al meglio;
  • Devi far parte del Programma partner di YouTube;
  • Devi essere nella posizione giusta per diventare idoneo;
  • I contenuti non idonei non ti aiutano, al contrario ti penalizzano;
  • Devi rispettare termini e norme di YouTube;
  • Serve essere maggiorenne, quindi aver compiuto i 18 anni.

Vorresti far emergere il tuo canale  Comprare visualizzazioni YouTube è una delle strategie per aumentare la popolarità


I contenuti giusti per guadagnare con YouTube

Come ben saprai fare soldi con YouTube non è difficile al giorno d'oggi, soprattutto se la piattaforma ti mette a disposizione un ampio ventaglio di strumenti; ora puoi persino offrire alcuni vantaggi ai tuoi abbonati, come ad esempio badge, emoji personalizzati, chat dal vivo e live streaming.

Queste sono tutte novità che possono arricchire il tuo canale e permetterti di emergere, ovviamente sarà tuo compito scegliere chi può usufruirne, differenziando i premi in base ai livelli raggiunti; online ci sono molti esempi, potrai prendere spunto da loro, alcuni sono veri casi di successo.

Come creare un canale YouTube lo abbiamo capito da tempo, ora non ti resta che scoprire come si attivano gli abbonamenti ai canali, quindi segui questi passi per attivare in modo rapido tale funzione:

  • Accedi al tuo profilo su YouTube;
  • A sinistra troverai un menù, basta un click su campo Monetizzazione;
  • Aperta la sezione. in alto clicca sul menù e poi sulla voce Abbonamenti;
  • Troverai la voce Imposta la tua offerta di abbonamento, clicca si Avvia.

Come vedi è davvero semplice, superato l'ultimo piccolo ostacolo non dovrai fare altro che seguire scrupolosamente tutte le istruzioni.


Quanto guadagna uno YouTuber in questo caso?

Con gli abbonamenti al canale si risponde immediatamente ad un'esigenza che in molti hanno, avvero sul come guadagnare con YoTtube; il creator a sua volta può lavorare in modo autonomo a tal punto da stabilire anche il valore dei contenuti che offre al grande pubblico.

Non illuderti che tutti i guadagni siano tuoi, questa forse è la parte più triste dell'intera monetizzazione, solitamente maggiori sono le visualizzazioni YouTube e maggiori potranno essere i guadagni, devi però calcolare che un 30% degli introiti spettano alla piattaforma, mentre il restante 70% è tuo.

Questo significa che impostare i prezzi di un abbonamento dev'essere un'operazione delicata, non puoi sbilanciarti da subito, devi studiare, effettuare alcuni calcoli e valutare a quanto potrebbe ammontare il ROI.


AUTORE:

Web Projects Revolution s.r.l.s.
Da 10 anni in questo campo ha promosso migliaia di video e canali YouTube, per l'aumento di iscritti, views, like, commenti ecc..
Articolo scritto per sito di proprietà:
comprare-visualizzazioni-youtube.com per campagne per video e canali Youtube, per cantanti, rapper, etichette discografiche, YouTuber.

Commenti

Lascia il tuo commento